“Modello Riace”: grazie al “sindaco-eroe” dell’accoglienza ora il paese rischia il dissesto

Se ne sono innamorati proprio tutti. E non solo in Italia. Il Fortune Magazine, nel 2004, lo aveva inserito nella lista dei 50 leader più influenti del mondo. Papa Francesco, evidentemente lieto di trovare altre sponde progressiste, gli aveva addirittura inviato una missiva, lodando il modello di accoglienza costruito a Riace. E Domenico Lucano, 59 anni, ex militante di Democrazia Proletaria e, appunto, sindaco di Riace (RC) per ben tre mandati (vedi che succede a smetterla con la lotta al sistema!), ha risposto incredulo con un fiero “Hasta siempre“. In fondo, è solo Bergoglio, il leader della sinistra globale. Continua a leggere