Victoria (Australia): via al cambio di sesso sui documenti

Nello Stato di Victoria (Australia), il quinto a prendere un provvedimento simile, ciascuno potrà ora decidere il sesso da inserire sul proprio certificato di nascita e, quindi, sui proprio documenti di identità.

Ciò sarà quindi possibile, quindi, anche per le persone transgender e/o che non abbiano effettuato l’operazione chirurgica per il passaggio da un sesso all’altro.
La possibilità di essere biologicamente maschietti ma farsi registrare come femminucce (e viceversa) sarà aperta anche ai minori, che avranno però bisogno del parere di uno psicologo.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.