Lidl, operaio licenziato si difende: “azienda e carabinieri sapevano di furti, minacce e spinte”

Licenziato in tronco dalla Lidl di Follonica a causa del video esploso in rete con lo scherzo alle due rom, di cui è stato artefice insieme ad un suo collega, Ramon Zurita si sfoga sui canali social e, finalmente, dice la sua sull’accaduto. Continua a leggere