Usa, ecco chi non si inginocchia a “Black Lives Matter”: “Sam” e le altre

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'apertoClasse ’97, viene da Liberty (Ohio) ed è nata il 21 aprile come Roma: Samantha Murphy nata Leshnak, dal 2019 portiere della formazione di calcio femminile statunitense North Carolina Courage, sta già facendo il giro della rete.
*
Infatti, nonostante fosse una riserva, qualcuno è riuscito a immortalarla quando, durante l’esecuzione dell’inno, è rimasta in piedi, mentre tutte le ventidue giocatrici in campo si inginocchiavano in nome del movimento “Black Lives Matter“.
Ci siamo inginocchiati per protestare contro le ingiustizie razziali, la brutalità della polizia e il razzismo sistemico contro le persone di colore in America”, hanno affermato, in una nota congiunta, le due squadre, tra le quali figura il Portland Thorns Fc.
*
La notizia di “Sam” che ha rifiutato di inginocchiarsi non è stata messa in risalto dai media americani, ma la foto ha iniziato spontaneamente a circolare e, con essa, anche gli attacchi alla giocatrice. Nel frattempo, Samantha, proprio ieri, ha postato su Facebook un video in cui difende l’inno nazionale statunitense da coloro che vogliono sostituirlo con qualcosa di più politicamente corretto.

 

La giocatrice, però, non è stata la unica a non inginoccharsi nella prima giornata del campionato femminile. Nella partita Chicago contro Spirit, ad esempio, sono rimaste in piedi anche Rachel Hill, Ashley Hatch, Jordan Di Biasi e Aubrey Bledsoe. E già sono in fase di compilazione le liste di prescrizione contro le “cagne” –  così le definiscono gli anti-razzisti – che non si sono inginocchiate.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.