Ad Alicante il presepe più grande del mondo

Alicante ospita il presepe più grande del mondo

Istallato nella piazza centrale di Alicante già da martedì scorso, il presepe – che risulta al momento essere il più alto del mondo – sarà ufficialmente visitabile a partire da oggi e fino al prossimo 6 gennaio.

Con i suoi 18 metri, la scultura che rappresenta San Giuseppe raggiunge praticamente l’altezza di un edificio di quattro piani, fronteggiando maestosa la sede del Comune di Alicante, a due passi dalla vicina spiaggia del “Postiguet”.
Anche la Vergine Maria però non scherza: con i suoi 10,5 metri, infatti, raggiunge comunque una dimensione doppia rispetto al presepe messicano che attualmente detiene il record ufficiale (poco più di cinque metri per i genitori del Messia dei cristiani).
Poco più di tre metri, invece, per rappresentare Gesù appena nato.

L’opera, che pesa una tonnellata, è stata realizzata – dopo aver vinto un concorso pubblico – dall’artista alicantino José Manuel García Esquiva detto “Pachi”, che ha spiegato di essersi ispirato al modernismo alicantino di inizio XX secolo.

ALICANTE NEL GUINNESS DEI PRIMATI

Con le sue figure stilizzate, il monumentale presepe della città spagnola entra così ufficialmente al “Guinnes dei Primati” e, soprattutto, spera di poter parzialmente recuperare le enormi perdite di una stagione turistica insolitamente spenta causa covid.
Con il terzo aeroporto della Spagna per numero di passeggeri, l’aeroporto di Alicante è infatti ogni anno crocevia per tantissimi turisti provenienti soprattutto dal nord Europa e dall’Italia. Turisti che invadono letteralmente la città e la provincia soprattutto in estate e durante le famose e significative “Hogueras“, celebrate in occasione del Solstitizio d’Estate e delle quali vi abbiamo già parlato in un precedente articolo.

Proprio durante le citate “Hogueras”, del resto, nella stessa piazza che ospita oggi la “Sagrada Familia“, viene incendiata ogni anno la prima delle decine di sculture giganti protagoniste delle celebrazioni. E proprio da lì prende il via ad una ad una vera e propria “notte dei fuochi” in ogni quartiere.

Costata poco meno di 140mila euro, l’opera sta già facendo parlare di sé in tutta la Spagna, nonostante le critiche da parte dell’opposizione locale di sinistra, che ha criticato il Partito Popolare per l’iniziativa e l’entità della spesa (che può però essere considerato un vero e proprio aiuto alle attività economiche martoriate dalla crisi).

Quanto alla tecnica di “costruzione”, possiamo dire che il 60% dell’opera è realizzata in polistirene espanso autoestinguente (leggero ed anti-incendio). Al suo interno, invece, una struttura in ferro tenuta insieme da saldature a gas e bulloni auto-bloccanti.

Una risposta a "Ad Alicante il presepe più grande del mondo"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.